Lo Studio nel round di investimento per 23 milioni di euro a favore di Viceversa

Lo studio ha assistito Viceversa, fintech con sede a Milano e Dublino attiva nel revenue-based financing, in un round di investimento per 23 milioni di euro concluso con Fasanara Capital, Fabrick (società attiva a livello internazionale per promuovere l’Open Finance) e un gruppo di business angel, tra cui Roberto Ferrari, Enrico Giacomelli ed Enrico Pandian.

L’operazione è stata seguita dalla fintech task force dello studio e in particolare dalle socie Emanuela Campari Bernacchi e Valentina Lattanzi, che hanno supportato Viceversa sin dalla sua costituzione, insieme al socio Andrea Calvi per gli aspetti regulatory, dal Counsel Marcello Legrottaglie e dall’Associate Leonardo Tripaldi, per gli aspetti finance.