Gattai, Minoli, Partners nell’ingresso di Banco Desio nel capitale di Anthilia SGR

Lo Studio ha assistito Anthilia SGR S.p.A. e la sua controllante Anthilia Holding nella sottoscrizione dell’accordo di investimento per l’ingresso di Banco Desio e della Brianza nel capital sociale di Anthilia SGR, attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato per un importo complessivo di circa 4,6 milioni di euro e l’avvio di una partnership commerciale finalizzata alla distribuzione dei prodotti di risparmio gestito di Anthilia.

Al seguito dell’aumento di capitale, Banco Desio risulterà titolare di una quota di partecipazione pari al 15% del capitale sociale di Anthilia SGR, con diritto di incrementare la propria partecipazione sino al 30% del capitale sociale mediante la conversione di warrant esercitabili nel 2025 subordinatamente al verificarsi di determinate condizioni. Il perfezionamento dell’operazione è subordinato all’ottenimento della necessaria autorizzazione da parte di Banca d’Italia.

Anthilia è stata assistita da un team composto dal socio Piero Albertario e dagli associate Enrico Candotti e Nicola Petito, mentre gli aspetti regolamentari sono stati seguiti dal socio Andrea Calvi e dagli associate Stefano Giavari e Alberto Prade.