Gattai, Minoli, Partners nell’acquisizione da parte di Blackstone del controllo di Reale Compagnia Italiana e successiva OPA

Gattai, Minoli, Partners, con un team multidisciplinare coordinato dal naming partner Bruno Gattai e guidato dal partner Andrea Francesco Castelli, ha assistito Blackstone su tutti i profili legali connessi all’operazione di acquisizione della storica società milanese Reale Compagnia Italiana, proprietaria tra l’altro di immobili cielo-terra a uso misto in via Montenapoleone, via Verdi e via Turati a Milano e della Galleria Subalpina a Torino.

Gli aspetti M&A e societari sono stati curati dai due soci con il supporto della senior associate Federica Baccigalupi, del counsel Nicola Ferrini, degli associate Matteo Luison e Sarah Montaldo.

I profili legati all’OPA sono stati curati principalmente, oltre che dal socio Andrea Francesco Castelli, dal partner Prof. Marco Ventoruzzo e dal partner Nicola Brunetti.

Per gli aspetti urbanistici ha agito il socio Gianluca Gariboldi, supportato dall’associate Donatella di Gregorio.