Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners: Carla Mambretti e Nicola Gaglione entrano nello studio con la qualifica di Partner e con un team di sei professionisti.

Carla Mambretti sarà alla guida del nuovo dipartimento Energy e Infrastrutture.

Lo Studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners prosegue nel processo di crescita e rafforzamento in settori industriali sinergici alle core practices dello Studio con l’ingresso di Carla Mambretti e di Nicola Gaglione e con l’apertura del nuovo dipartimento Energy e Infrastrutture che sarà guidato da Carla Mambretti.

I due nuovi partners entrano nello studio con un team di sei professionisti, tutti provenienti dal precedente studio legale.

Carla Mambretti proviene dallo Studio Lombardi e Associati, vanta una consolidata esperienza nelle operazioni di natura straordinaria e negli ultimi anni si è concentrata soprattutto nel settore dell’energia tradizionale e da fonti rinnovabili e nel settore delle infrastrutture seguendo operazioni di finanza strutturata in project finance e operazioni di investimento in impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile (eolico, biomasse e biogas, fotovoltaico e idroelettrico) e progetti per la realizzazione di centrali per la produzione di energia nell’ambito di concessioni pubbliche e nel settore delle infrastrutture. E’ entrata nel 1996 nello Studio Lombardi e Associati di cui è Partner dal 1999 dopo avere iniziato la propria attività nel 1993 presso lo Studio Schlesinger – Lombardi di Milano dove guidava il dipartimento Energy e infrastrutture.

Nicola Gaglione è in Lombardi e Associati dal 2015 dove ricopriva il ruolo di Co-responsabile del dipartimento di Project Finance. Ha un focus sulle operazioni di finanziamento in project finance nel settore delle energie rinnovabili e convenzionali e delle infrastrutture. Prima del suo ingresso in Lombardi e Associati, Nicola Gaglione ha maturato esperienze in Grimaldi e Associati, in Allen&Overy e in CBA Studio Legale e Tributario.

“Nel momento in cui si è conclusa la storia del mio precedente studio – ha commentato Carla Mambretti -, ho ritenuto di separarmi dal mio mentore per proseguire la carriera nello studio che per dimensione, valori, competenze e percorso di crescita, più si confà alla mia storia, alle mie ambizioni e al mio modo di vivere la professione. Sono certa che vivremo una storia di successo”.

“Siamo molto soddisfatti – ha affermato Bruno Gattai, Managing Partner dello Studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners – dell’ingresso di Carla Mambretti e Nicola Gaglione che apportano forti e consolidate competenze nel settore dell’energy e delle infrastrutture che già coprivamo in modo meno strutturato e nel quale contiamo di incrementare il nostro posizionamento e la nostra presenza in maniera significativa.”

“L’elemento importante – ha concluso Bruno Gattai – è da un lato la continua e progressiva crescita del nostro Studio attraverso il rafforzamento e l’allargamento delle competenze e dall’altro il fatto che siamo sempre più polo di attrazione e di opportunità professionale per risorse di provata eccellenza.”