Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners: l’Avvocato Fabio Saccone esperto di regulatory entra nello Studio come Junior Partner

Si rafforza il processo di crescita dello Studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners che amplia ulteriormente i servizi offerti alla clientela aprendo il nuovo dipartimento di Regulatory con l’ingresso dell’avvocato Fabio Saccone con la qualifica di Junior Partner.

Fabio Saccone, laurea in Giurisprudenza all’Università Bocconi, Master ad Harvard e PH.D alla Bocconi, proviene dallo Studio Cleary Gottlieb dove ha lavorato dal 2012. Dal 2009 al 2011 Saccone ha lavorato in Banca d’Italia dopo una prima esperienza, dal 2005 al 2009, sempre in Cleary Gottlieb. Saccone ha maturato una significativa esperienza nell’assistenza a clienti italiani ed internazionali in relazione a operazioni straordinarie legate ai settori regolamentati, nonché fornendo consulenza su tematiche regolamentari, tra cui corporate governance, banking, servizi finanziari e servizi di pagamento, con un ampio focus sull’area della compliance.

Con il nuovo ingresso salgono a 25 i soci dello Studio.

“Considerata la grande domanda della nostra clientela nel settore dei servizi finanziari per l’attività ordinaria, ma soprattutto per quella straordinaria di m&a e di banking and finance, era tempo che volevamo inserire nello Studio un professionista di valore con competenze nel regolamentare bancario e assicurativo – ha affermato Bruno Gattai -, Fabio è esattamente quello che cercavamo, ossia un professionista giovane, ma con un’esperienza diretta in Banca d’Italia e l’abitudine a lavorare con clienti internazionali e istituzioni finanziarie. Siamo quindi molto contenti di averlo con noi”.

“Sono felice – ha aggiunto Fabio Saccone – di entrare a far parte di uno studio dinamico e in forte crescita, in grado di offrire ai propri clienti un’assistenza completa e di primario livello nelle diverse aree della consulenza legale”.