Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners, con Quadrivio e Tenax nel bond del Gruppo CVG.

Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners, con un team composto dal socio Marco Leonardi e dagli associate Salvatore Graziadei, Federico Tropeano e Giorgia Gentilini ha assistito i fondi gestiti da Quadrivio e Tenax quali sottoscrittori di due prestiti obbligazionari non convertibili – quotati sulla piattaforma multilaterale di negoziazione di cui al “Terzo Mercato” organizzato e gestito dalla Borsa di Vienna – emessi da Bravoeco Due nell’operazione di acquisizione del Gruppo CVG da parte della famiglia Berni Gamberini.

Corpo Vigili Giurati – gruppo italiano attivo dal 1925 nel settore della sicurezza privata – è leader del mercato in Toscana e nel centro Italia con ricavi consolidati pari a oltre Euro 55 milioni nel 2016, circa 850 dipendenti e profittabilità in forte crescita.

L’emissione obbligazionaria si colloca nel contesto di un’articolata operazione di acquisizione e riassetto societario che ha visto l’ingresso nell’equity del Gruppo di Sviluppo Imprese Centro Italia SGR (SICI) – fondo di investimento focalizzato sulle medie imprese del centro Italia – e NEXT Holding.

Advisor finanziari degli azionisti e della società sono stati Deloitte Financial Advisory (team composto dal partner Lorenzo Parrini e da Marco Grifoni e Virginia Bini) e Romolo Scarsella dello studio Scarsella di Firenze. Il Prof. Avv. Francesco D’Angelo, socio dello studio Tombari, D’Angelo e Associati, ha assistito gli azionisti e la società in tutti gli aspetti legali dell’operazione, finalizzata dal Notaio Filippo Russo dello Studio Cambi Russo di Firenze.