Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners con le banche finanziatrici nell’operazione di finanziamento di euro 210 milioni a favore di Arexpo

Lo Studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners ha assistito il raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Intesa SanPaolo, Banco BPM, MPS Capital Services, Popolare di Sondrio e Banca IMI nel finanziamento da euro 210 milioni a favore di Arexpo, la società guidata da Giuseppe Bonomi e partecipata in via principale dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, da Regione Lombardia e dal Comune di Milano.

L’operazione è volta a dotare Arexpo delle risorse necessarie per l’importante fase di avvio del progetto di riqualificazione delle aree su cui si è tenuta Expo 2015 e che prevede l’installazione dell’Human Technopole, del campus scientifico dell’Università Statale di Milano, dell’Istituto Galeazzi e la creazione di MIND, destinato a diventare uno dei più grandi parchi tecnologici e scientifici in Europa esteso su circa un milione di metri quadrati e del cui progetto di sviluppo è risultata aggiudicataria Lendlease.

Lo Studio ha assistito le banche finanziatrici con un team multidisciplinare guidato dal socio Gaetano Carrello e composto dagli associate Marcello Legrottaglie e Alessandro Pallavicini e, per i profili amministrativistici, dal counsel Micaela Tinti.