Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners Advisor legale di Credimi, la prima piattaforma digitale per il finanziamento istantaneo delle fatture.

L’operazione conclusa è la prima cartolarizzazione conclusa sul mercato italiano in ambito fintech.

Lo studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners, con un team composto dal responsabile del dipartimento di finanza strutturata Emanuela Campari Bernacchi e dall’associate Salvatore Graziadei, ha assistito dal punto di vista legale agendo come transactional counsel Credimi nella prima operazione di cartolarizzazione sul mercato italiano in ambito Fintech.

Credimi, la prima piattaforma italiana digitale per il finanziamento istantaneo delle fatture, si è resa (e si renderà) cessionaria di vari portafogli di crediti commerciali su base revolving che ha successivamente ceduto e cederà nel tempo, sempre su base revolving a Merlino Securitisation S.r.l., un veicolo per la cartolarizzazione di crediti.

Per finanziare l’acquisto dei vari portafogli Merlino ha emesso – in forma partially paid – cinque classi di titoli, pari passu e pro-rata tra loro, sottoscritti rispettivamente da Anima Sgr, Anthilia Sgr, BF Fund management Luxembourg S.A. e Tikehau Capital nonché dalla stessa Credimi.

La società è stata assistita nella strutturazione dell’intera operazione di cartolarizzazione da Matteo Pigaiani e Fabiano Zanon di Banca FinInt come arranger.