Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners advisor di Stirling Square Capital Partners e Jeckerson S.p.A.

Jeckerson S.p.A., che controlla le società JRetail, Jeckerson US e JRetail Sarl, ha ricevuto approvazione dai creditori sulla proposta di concordato in continuità aziendale con l’82,91% di voti favorevoli.

Nell’operazione appena approvata, in attesa dell’omologa, a fronte di un indebitamento della Società pari a circa 90 milioni di euro, si prevede il mantenimento della continuità aziendale tramite l’apporto di nuova finanza da parte di veicolo appositamente creato dall’azionista di riferimento, il fondo inglese Stirling Square Capital Partners, nonché il pagamento integrale dei creditori privilegiati e la soddisfazione degli altri creditori tramite assegnazione di azioni della Società.

Nella procedura di concordato preventivo, Jeckerson S.p.A. e il fondo di private equity Stirling Square Capital Partners sono stati assistiti dallo studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners per i profili legali dell’operazione, con un team composto dai partner Riccardo Agostinelli, Sergio Fulco, Alessandro Dolce e dai senior associate Riccardo Sgrò e Matteo Mengoni, nonché dal Prof. Antonio Rossi e del Prof. Renato Santini di Bologna, e dell’advisor finanziario Equita Sim.

Il ceto creditorio di natura finanziaria è stato assistito dallo Studio Lombardi Segni e Associati, con un team guidato dall’Avv. Giuseppe Lombardi e dal Prof. avv. Pierdanilo Beltrami