Con Edison nell’idroelettrico per l’acquisizione di 90 MW in Friuli Venezia Giulia (Cellina) e la cessione delle proprie partecipazioni di Hydros e SelEdison in Alto Adige

Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners ha assistito Edison nella serie di operazioni fra loro collegate finalizzate (a) al trasferimento da parte di Edison ad Alperia delle partecipazioni di titolarità di Edison nelle società Hydros e SelEdison site in provincia di Bolzano e, contestualmente, (b) al trasferimento da parte di Alperia a Edison della partecipazione di titolarità di Alperia nella società Cellina Energy, assegnataria degli impianti idroelettrici per circa 90MW di potenza istallata, costituenti il c.d. “Nucleo di Udine” già di titolarità di Edipower, per effetto della scissione parziale non proporzionale di quest’ultima. Il valore complessivo di tali operazioni è di circa 400 milioni di euro.

Il team di Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners che ha assistito Edison è stato composto dal partner Luca Minoli, dal senior associate Federico Bal e dall’associate Michele Tedeschini.
Alperia è stata assistita dallo Studio Gitti Raynaud & Partners.